PUMS

Per la Roma-Giardinetti sarebbe proponibile in funzione stadtbahn o pre-metro un prolungamento in sotterranea affiancato alla stazione metro C di Giardinetti permettendo poi sottopassando la Casilina di uscire in superficie per raggiungere Tor Vergata e Ciampino?

Per completare l'effetto rete si potrebbe prolungare la metro C fino allo scambio con le FS a Colle Mattia o Colonna Galleria?

Le mie proposte, non so quanto fattibili, si propongono di connettere Roma ad un vasto bacino di utenza extra-urbano al fine di ridurre notevolmente il traffico veicolare privato sia in ingresso che nei vari spostamenti tra il quadrante est e l'hinterland. Resta per me fondamentale il fatto che la mobilità di Roma deve essere vista in funzione e nel contesto del suo hinterland per dare un più ampio respiro e centralità al trasporto pubblico per pendolari e turisti.

Altra finalità è quella di alleggerire il nodo centrale di scambio di Termini e creare punti di scambio ferro-ferro in zone più periferiche. A tal fine una infrastruttura metrotranviaria (già da altri proposta su MetroXRoma) che connetta Ciampino, Torricola e l'Eur, anche se periferica, la vedo centrale per la mobilità di Roma.

Il portale del PUMS sarà come quello del Piano Mobilità Lazio?

Scrivi commento

Commenti: 0