VIDEOProposte per le scuole

L'educazione eco-civica

VIA

Video - Immagini - Articoli (di stampa) 

La visione di due, tre, o più video-immagini (o altri elementi come gli articoli di stampa) selezionati a tema per trarne spunti e riflessioni

Divertitevi a trovare le relazioni o le contraddizioni tra i video proposti nelle varie videosequenze o videoconfronti

1 - Le scelte e i comportamenti dell'uomo


2 - Quali analogie trovate fra le due immagini?

3 - Come desideriamo vivere nelle nostre città?


4.  La parabola dell'automobile


5.  Il cammino dell'uomo non può interrompersi: Camminiamo!


6.  L'educazione ambientale può fare la differenza ...o la differenziata.

 

Scegli tu il Video


7.  Come ci rechiamo al lavoro o a scuola? Siamo eco-civicamente coerenti?

Educazione eco-civica:

"E lei, prof o maestro,

con quali mezzi arriva

a scuola?"


8.  La nostra educazione ...europea!


9. L'Impero colpisce ancora! In una città che ha sempre fatto a meno dell'automobile (eccetto in questo caso)


10.  Due modi diversi di immaginare la mobilità


11.  Da dove veniamo? Chi siamo? Dove andiamo?                                                   La risposta alla terza domanda

Sono i giovani ad imparare dagli adulti?


VIA 12.  Messina: il contraltare italiano di Pontevedra. Auguri Italia!


VIA 13.  Da che parte stiamo?


14.  Un percorso tra le pagine deila stampa (dic 2018 - gen 2019)

15.  Cercasi titolo

Ragazzi, proponete le vostre soluzioni alle due tragedie nell'immagine. Trovate anche un titolo.


16.  Da una delle capitali della penisola scandinava alla capitale della penisola italica (quando la distanza non è solo geografica)

17.  Siamo su due diversi pianeti? NO, siamo sempre nella stessa Europa.

Prima di integrare gli immigrati perché l'Europa non prova ad integrare se stessa in comuni politiche ambientali, urbanistiche e sociali? Torno a ribadire che all'Europa manca una identità e un progetto unitario di sviluppo sociale ed economico capace di guardare al terzo millennio.



Il gioco della VIDEO-COMBINAZIONE o Video-sequenza o anche Video-discussione in una competizione creativa

I ragazzi sono invitati a combinare in una sequenza alcuni video o cortometraggi, liberamente scelti, nella rappresentazione di un tema o del relativo messaggio che si vuole comunicare. Daranno poi un titolo alla sequenza spiegandone anche, se lo desiderano, le motivazioni in una piccola tesina. I video quindi dovranno integrarsi nelle rappresentazione del tema proposto.

Oppure più semplicemente proponendo altri titoli alle sequenze con eventuali variazioni. Per esempio "La parabola dell'auto" potrebbe essere proposta come "Il tempo dell'auto è finito?" 

PROPONETE UNA VIDEOSEQUENZA A TEMA!

Verrà pubblicata in questa pagina con il titolo da voi proposto e con il vostro nome (se lo desiderate) o della classe e scuola che la proporranno.

Aggiornato feb 19